Proporzioni da non sottovalutare!


Spesso mi capita che, quando confesso di non raggiungere i 150 cm di altezza, incredibilmente la gente non mi crede!!

Succede anche a te? Ti capita di sembrare più alta o più bassa di quello che sei in realtà?

Sai anche perchè?? No? Allora dammi un attimo e ti spiego tutto.

Come ben sai, non siamo tutte uguali, ognuna di noi ha la sua corporatura. Chi a pera, chi a mela, a rettangolo, fragola oppure a clessidra. Giusto?

Perfetto, ma non ci fermiamo qui.

C’è ancora un altro fattore da tenere bene a mente, ed è quello della figura verticale cioè la proporzione in altezza del tuo corpo.

Perchè è così importante?

Perché è proprio la proporzione busto/gambe quella che potrebbe giocare a tuo favore o meno!!
Esatto! Proprio per questo motivo persone della stessa altezza possono sembrare “diverse” l’una dall’altra.
Noi petite in modo particolare, non dovremmo assolutamente sottovalutarne il potenziale dato che queste proporzioni influiscono sulla percezione che gli altri hanno della nostra altezza.

Qual’è la tua proporzione?

Innanzitutto devi sapere che questa proporzione ci divide in tre casi, e ora ti spiego come capire qual’è il tuo.

Un metodo facile, facile è questo: davanti ad uno specchio e con le braccia ben distese lungo i fianchi guarda e a che altezza si trovano i polsi. Et voilà, le jeux sont fait!

1) Se la linea dei polsi passa sopra la zona pelvica, hai il busto lungo e le gambe corte. Alta o bassa questa sproporzione si nota comunque andando, anzi, ad esasperare l’altezza.

2) Se la linea dei polsi passa sotto la zona pelvica, probabilmente hai il busto corto e le gambe lunghe come la sottoscritta. Più sei alta e più si nota questa sproporzione.
 In entrambi i casi dobbiamo fare attenzione al nostro outfit, che può veramente aiutare a riequilibrare le proporzioni tra busto e gambe, conferendoci una figura più armoniosa! Che poi è il nostro obbiettivo no?
3) Last, but not least, se la linea dei tuoi polsi combacia con la zona pelvica allora sei ben proporzionata!!!
Anche tu, però, devi fare attenzione all’abbigliamento, non vorrai mica alterare questo delicato equilibrio.
Che ne pensi? Conoscevi già la figura verticale oppure l’hai sentita qui per la prima volta?
Fammelo sapere con un commento!
Ciao!!!

Follow my blog with Bloglovin

Rispondi